Rosolina (RO)

Rank 23 – Dati ISTAT 2017 – Arrivi: 146.790 Presenze: 1.091.229 Residenti: 6.481

Rosolina Mare è la spiaggia più lunga del Polesine. Un arenile sabbioso di circa sette chilometri, profondo anche 100 mt. Con le sue ampie e accoglienti distese di sabbia, a ridosso di una rigogliosa pineta, è il luogo ideale per una vacanza rilassante a contatto con la natura, senza però rinunciare all’ospitalità, ai servizi, agli appuntamenti che rendono speciale la vacanza al mare. La pineta ombrosa, verde scuro, si allunga per chilometri; tra i pini maestosi serpeggiano tante viuzze, in un mosaico di villette nascoste nel verde. Davanti le spiagge dorate: sabbia finissima, perfetta, ornata di ombrelloni, bagni, ristorantini, musica, bambini colorati, sole.
A Rosolina Mare ce n’è per tutti i gusti. Una delle sue peculiari caratteristiche è quella di poter soddisfare tutti i tipi di turismo balneare e di visitazione. Dietro il lido l’immensa Laguna di Caleri: acqua placida costellata da basse isolette, le barene, rifugio per gli animali selvatici; l’acqua offre grandi possibilità di pesca, e in particolare nutre la preziosa vongola del Delta,
Dentro la pineta molti i sentieri: chilometri di percorsi sul suolo ondulato e sabbioso delle dune costiere, un labirinto fresco tra gli enormi lecci e il vociante panorama sonoro delle chiome. La strada stessa che percorre da nord a sud questo tratto di costa, alle spalle delle spiagge, è di grande valore paesaggisti-co, con i suoi grandi alberi che creano un infinito corridoio vivente. Nell’estremo sud della penisola di Rosolina Mare è ubicato il Giardino botanico litoraneo di Porto Caleri, mirabile esempio di costa intatta.