Grado(GO)

Rank 17 – Dati ISTAT 2017 – Arrivi: 295.062 Presenze: 1.355.334 Residenti: 8.222

 

Sospesa tra la terra e il mare, Grado, conosciuta anche col nome di Isola d’Oro per la sua sabbia finissima baciata dal sole, sorge in mezzo alla più settentrionale delle lagune dell’Adriatico e vanta duemila anni di storia, tutt’ora visibile percorrendo le calli dell’antico castrum romano.

Il mare calmo e pulito, l’acqua poco profonda che digrada dolcemente, le numerose spiagge di sabbia fine tutte orientate verso sud, uno dei più importanti stabilimenti termali italiani e le coinvolgenti attività d’animazione per grandi e piccoli, nonché la buona cucina, i comodi locali di ristoro e le numerose strutture ricettive, rendono questa località molto sicura e protetta. Per gli amanti dello sport Grado offre occasioni di divertimento sia in acqua (vela, canoa, kitesurf) che su due ruote, regalando chilometri di piste ciclabili e romantici percorsi nel verde costeggiando il mare, zone umide di particolare pregio e le aree naturalistiche lagunari. Scenario incantevole d’indiscutibile bellezza e straordinaria ricchezza naturale, la laguna di Grado si estende su 90 km quadrati e comprende due riserve naturali che ne custodiscono la biodiversità: la Riserva della Valle Cavanata e l’isola della Cona.

Questa attenzione che da sempre Grado riserva ai suoi ospiti fa sì che da 30 anni la località venga insignita della Bandiera Blu per la qualità ambientale, una garanzia per la proprietà dell’acqua e dei servizi. Un riconoscimento prestigioso a una località che sostiene un progetto dove l’ambiente non solo viene tutelato e valorizzato, ma anche costantemente migliorato.